Baklava, un po turco un po greco ;-)

Baklava: strati di sottilissima pasta filo che avvolgono un miscuglio di miele, noci e pistacchi.

download

Un dolce conteso tra due nazioni, chi afferma di avere origini greche, chi origini turche, fatto sta che in Grecia lo si vede in tutti i negozi -pasticcerie del caso, nei supermercati e dessert nei ristoranti.

E’ un dolce che non amo particolarmente ma devo affermare che ha un suo perchè , con quel tocco orientale che non guasta. Limone, cannella e miele lo rendono comunque molto dolce al mio palato, ma nulla togliere alla pasta filo che adoro!

Ho letto tempo fa su un articolo de “La Repubblica” se non sbaglio, che è stato addirittura conteso in tribunale per le origini culinarie. Greci e Turchi si fanno la ” guerra” in cucina e non solo! Chissà! la verità sta sempre nel mezzo!

Per una fedele riproduzione  Baklava https://www.wikihow.it/Preparare-la-Baklava

A noi non resta che gustarlo, magari seduti mentre si beve un nescafè frappè e si ammira un bel tramonto…In Grecia ovviamente 😉

 

Annunci

ATENE

Che dire, culla della civiltà Classica, culla della filosofia , qui è nata la Democrazia, L’arte, La Politica.. metropoli difficile e affascinante. Ho scoperto una città che non mi aspettavo! Αθήνα  – Atina ti diranno i residenti , la pronuncia esatta!

Ho girato per Atene con il  taxi che ci ha portato in lungo e largo per l’intera giornata ,al costo di 10€ a persona.. nulla!!

All’arrivo sinceramente mi aspettavo una città ben diversa,  più “moderna” nel senso infrastrutturale, ma dopo poche ore ho capito che Atene ha uno spirito anziano, calmo, va a rilento.. è così! non troverai grattaceli o catene alberghiere, non troverai negozi di lusso o catene commerciali, ma troverai l’arte, la vera arte Classica, la popolazione attiva, i profumi sani , tutte le sfumature del bianco, l’antico splendore di un tempo..troppo calpestato a volte dal  presente!

ciononostante risplende di luce propria. Ti affascina. Con un paio di giorni impari a conoscerla e la ami, la scopri, la senti!!

IL MAL DI GRECIA

Ebbene si, esiste il “mal di Grecia” !!!

ho appurato sulla mia pelle quando si ritorna dalla Grecia , che sia l’Attica, Il Peloponneso, le Cicladi , Le Ionie… si ha sempre una sensazione si, di appagamento , ma con una punta di malinconia, di qualcosa che  sai che rivedrai , ma fra e tanti e tanti mesi. Come quando si ha l’amata\o lontano, o quando finisce un amore estivo e travolgente!

E’ un amore a distanza. Dura tutto l’anno, ma non puoi vederlo tutti i giorni, o quando ne hai voglia.

E allora spinti dal desiderio l’anno dopo si torna!

il mio amore dura da 10 anni ♥

L’AMORE  GRECO:

Agape (αγάπη) è amore di ragione, incondizionato, anche non ricambiato, spesso con riferimenti religiosi: è la parola usata nei vangeli.

Philia (φιλία) è l’amore di affetto e piacere, di cui ci si aspetta un ritorno, ad esempio tra amici.

Eros (έρως) definisce l’amore sessuale.

Anteros (αντέρως) è l’amore corrisposto.

Himeros (Ιμερος) è la passione del momento, il desiderio fisico presente ed immediato che chiede di essere soddisfatto.

Photos (Πόθος) è il desiderio verso cui tendiamo, ciò che sognamo.

Stοrge (στοργή) è l’amore d’appartenenza, ad esempio tra parenti e consanguinei.

Thelema (θέλημα) è il piacere di fare qualcosa, il desiderio di voler fare.

Nescafè Frappè . Il simbolo (Analcolico) delle vacanze in Grecia

E’ un must per i greci, è una piacevole bevanda per i turisti. Fresca, buona,  la carica giusta mentre si prende la tintarella sdraiati o mentre si sta comodamente seduti in taverna.

Non sapevo dell’esistenza di questa bevanda fino a quando nel 2008 (prima mia volta in Grecia) la provai a Lefkada, e fu subito amore. La versione era con il latte, ma ho sempre preferito la versione METRIO.. un cucchiaino di caffè ed uno di zucchero, senza latte.

Vi elenco le versioni greche del Nescafè  Frappè che io chiamo anche #ICEDCOFFEGREEK

σκέτο = senza zucchero. Se lo volete “duro e puro” dite sketo: ovvero niente zucchero ma solo nescafé e acqua!
Si pronuncia: sketo

μέτριο = con un cucchiaino di caffè ed uno di zucchero.classico mix dolce amaro girlish! Da sorseggiare con tanto
Si pronuncia: metrio

γλυκό = due di zucchero.
Si pronuncia: glico

με γάλα= se si vuole aggiungere il latte ottenendo la variante must di questa bevanda.

 

 

Perchè Pantarei…

maltemiPerché è un tutto scorre.. un susseguirsi di emozioni e paure, ansie e gioie

Vivere un luogo ancora antico ,per certi versi, ma sempre moderno per altri,.

Un Pantarei: (significato ) il rinnovarsi di continuo rimanendo sempre della stessa materia. Proprio come l’acqua di un fiume, se la osservi a lungo, scorrendo non sarà mai la stessa.

La Grecia è un po come me,un vorrei ma non posso, un cercare di rimanere la stessa continuando a scorrere e a mutare senza quasi mai accorgersene.

Ed io sono proprio un pò come lei 🙂